FEDERAZIONE LISTE CIVICHE

Valori Politica Italiana

Etica Morale

Movimento Politico Italiano

Home

Presentazione

Centro studi politici

Valori politica

Contatti

Rubriche

Notizie politica

Aree tematiche

Lettere al direttore

Associazioni

Partiti politici italiani

Sistema elettorale italiano

Link utili

Cittadino

Proponi nuova idea

Segnalaci problemi

Scuola formazione politica

Segnala bravi politici

Non voto organizzato

Politico

Scopri nuove idee

Presentazione liste elettorali

Organizzazione campagna elettorale

Collabora con noi

Giornali

Psicologia

Giornali Online

Torino Notizie

Supplementi

Tecniche di comunicazione

Programmazione Neurolinguistica

Valori Morali nella Politica Italiana

Realizzazione dei valori esistenziali più importanti, non una rincorsa al potere.

Una politica senza valori è come una barca priva del timone in mezzo alle onde del mare. Non avendo la possibilità d'imprimere una direzione va, inesorabilmente, alla deriva. Sballottata da onde e vento è quasi sicuramente destinata a naufragare. Nel nostro agire politico abbiamo definito alcuni importanti valori di riferimento. Per noi sono il fondamento del fare politica.

Dignità della persona

L'uomo, in tutte le sue fasi esistenziali, è l'unico vero fine dell'agire politico. La politica deve essere sempre al servizio dell'uomo per aiutarlo a realizzarsi personalmente, socialmente ed interiormente. Questo è il valore più importante.

Sussidiarietà

Lo stato deve regolamentare i rapporti tra i suoi cittadini ma non deve mai intervenire direttamente laddove i cittadini, sia singolarmente, sia in gruppo, possono operare autonomamente.

Solidarietà

Il più forte ha sempre il dovere d'aiutare chi è più debole sia economicamente, sia socialmente, sia moralmente. L'ente pubblico deve necessariamente intervenire solo in settori laddove ci sia una carenza d'intervento da parte dei cittadini.

Laicità della politica

Ogni politico è libero d'aderire alla religione o alla filosofia che più gli aggrada ma nell'agire politico egli risponde esclusivamente alla propria coscienza.

Pluralismo democratico

Ogni eletto deve rispondere delle proprie scelte politiche esclusivamente ai suoi elettori, mai ad un partito politico. Questo principio verrebbe infranto nel caso in cui i partiti cercassero d'imporre ad amministratori pubblici locali scelte contrarie alla volontà degli elettori locali. Le scelte d'interesse locale devono essere prese in piena libertà dagli amministratori locali senza alcun altro condizionamento.

REDAZIONI REGIONALI

Abruzzo

Basilicata

Calabria

Campania

Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia

Lazio

Liguria

Lombardia

Marche

Molise

Piemonte

Puglia

Sardegna

Sicilia

Toscana

Trentino Alto Adige

Umbria

Valle D'Aosta

Veneto

Valori Politica Italiana - Solidarietà, Etica, Morale, Bene Comune - Movimento Politico Italiano - Pluralismo Democratico

Supplemento Politico del Giornale InformazioneOnLine.Info - Tutti diritti riservati

Bini Matteo - Strada del Fioccardo 92 - 10133 TORINO (ITALY) - C.F. BNIMTT63A07G834U